Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Secondo

Involtino alla siciliana

Involtino alla siciliana

Valutazione

Facile
Difficile
Economico
Costoso
Ipocalorico
Ipercalorico
7

Valutazione generale

  • Tempo di Preparazione:
    75 minuti
  • Dosi per:
    4 persone

    Ingredienti:

  • fesa di vitello:
    600 g ( 8 fettine )
  • carciofi:
    2
  • prosciutto crudo:
    50 g
  • vino bianco:
    1/2 bicchiere
  • cipolla:
    1
  • burro:
    70 g
  • limone:
    1
  • brodo di carne:
    1/2 bicchiere
  • farina bianca:
    2 cucchiai
  • sale:
    q.b.
  • pepe:
    q.b.

Preparazione:

  1. Pulite i carciofi, togliete le foglie dure e le spine e scottateli per cinque o sei minuti in un pentolino con acqua bollente, leggermente salata e acidulata con il succo di limone; poi scolateli e lasciateli asciugare su un canovaccio.
  2. Tritate intanto il prosciutto, mettetelo in una terrina e impastatelo con un cucchiaio di burro.
  3. Tagliate a piccoli spicchi i carciofi, stendete sul tagliere le fettine di carne e ponete su ognuna un po’ di composto di prosciutto e due piccoli spicchi di carciofo.
  4. Salate e pepate leggermente, arrotolate, legate gli involtini con filo incolore e passateli nella farina.
  5. Sciogliete il burro in un tegame, fatevi rosolare per cinque minuti la cipolla e unite gli involtini, lasciandoli dorare uniformemente da ogni parte per quindici minuti.
  6. Unite il vino e proseguite la cottura a fiamma bassa, aggiungendo, se occorre, poco brodo caldo per volta.
  7. Una volta ben cotti sistemate gli involtini con il loro sugo in un piatto di servizio riscaldato e portate subito in tavola.

Inserisci il tuo commento