Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Secondo

Coniglio alla ligure

Coniglio alla ligure

Valutazione

Facile
Difficile
Economico
Costoso
Ipocalorico
Ipercalorico
7.7

Valutazione generale

  • Tempo di Preparazione:
    200 minuti
  • Dosi per:
    4 persone

    Ingredienti:

  • coniglio:
    1,2 kg
  • olio extravergine d'oliva:
    5 cucchiai
  • burro:
    2 cucchiai
  • cipolla:
    1
  • aglio:
    2 spicchi
  • olive nere:
    40 g
  • vino bianco:
    1/2 bicchiere
  • rosmarino:
    1 rametto
  • timo:
    q.b.
  • sale:
    q.b.
  • pepe:
    q.b.

Preparazione:

  1. Tagliate a pezzi il coniglio, lavatelo, asciugatelo e preparatelo per la cottura mettendolo per pochi minuti in una pentola a fuoco vivo per eliminare parte del siero della carne.
  2. Fate soffriggere nel tegame di terracotta a fuoco moderato l’olio, il burro e l’aglio spellato, unite il coniglio, il rosmarino e il timo e lasciate rosolare con cura per circa 40 minuti.
  3. Quando i pezzi di coniglio avranno assunto un bel colore dorato da tutte le parti, aggiungete la cipolla, rigirate accuratamente e condite con sale e pepe appena macinato. Bagnate quindi il coniglio con il vino bianco secco, aumentate un poco il calore e lasciatelo evaporare.
  4. Riducete nuovamente il fuoco e continuate la cottura dolcemente per circa 50 minuti a tegame coperto, aggiungendo uno o due cucchiai di brodo di dado, se il sugo tendesse ad asciugarsi troppo.
  5. Una ventina di minuti prima di togliere la preparazione dal fuoco, unite anche le olive nere snocciolate.

Non condite il coniglio con troppo sale, perché le olive sono già piuttosto saporite. Prima di servire ricordate di estrarre dal condimento gli spicchi d’aglio. Se il sugo risultasse abbondante, utilizzatelo per condire la pasta.

Inserisci il tuo commento